S.S. 18 Tirrena Inferiore - Battipaglia, SA | 07:00 - 20:00

Il nostro blog

Viaggio nel nostro caseificio a Battipaglia

La Regina di Battipaglia vi da il benvenuto nel suo caseificio con area degustazione.

Il nostro caseificio si trova a Battipaglia, lungo la Strada Statale 18, in direzione di Eboli e del Cilento, poco dopo l’uscita autostradale di Battipaglia lungo l’autostrada E45 che da Salerno porta a Reggio Calabria.

Qui ogni mattina produciamo mozzarella da latte di bufala salernitana e non solo! Nascono infatti la ricotta di bufala, le scamorze, le zizze, le figliate, le burrate.

Siete curiosi di vedere come è fatto un caseificio e dove nasce la mozzarella di bufala La Regina di Battipaglia?

Il caseificio apre: comincia la produzione

La produzione in caseificio a Battipaglia comincia la mattina presto, intorno alle 5:30 del mattino, a cagliata pronta.

Il latte è già stato versato la notte prima nelle grandi vasche in acciaio dove viene riscaldato con aggiunta del caglio e dove quindi avviene la coagulazione del latte.

caseificio-battipaglia-la-regina-di-battipaglia-cagliata

Alla mattina la cagliata è pronta per essere rotta e lavorata: la cagliata è infatti la base della pasta filata di cui è fatta la mozzarella.

Filatura e mozzatura

La cagliata rotta viene posta in un bacile in acciaio insieme ad acqua molto calda, quasi bollente. Viene quindi rimestata fino ad ottenere una pasta bianca ed elastica al punto giusto.

Il nostro viaggio nel caseificio a Battipaglia prosegue verso la macchina formatrice per la produzione di mozzarella fresca, che produce velocemente i pezzi di mozzarella caratteristici come le ciliegine e i bocconcini.

A fianco c’è invece la vasca dove avviene la produzione più tradizionale, con la mozzatura a mano della mozzarella di grandi dimensioni, per esempio quelle da 1 kg, o la produzione dei prodotti più caratteristici come la zizza, la figliata (una mozzarella ripiena di ciliegine e bocconcini e panna), la burrata.


Leggi anche: Bocconcino, treccia, aversana: tutte le forme e i pesi della mozzarella di bufala


Una volta prodotta, la mozzarella di bufala passa nelle grandi vasche della salamoia fatta di acqua, sale e siero del latte, dove verrà conservata per la giornata, in attesa di essere venduta, e dove verrà confezionata negli appositi sacchetti in plastica igienici e sterilizzati.

Benvenuti nel nostro caseificio a Battipaglia

Speriamo che questo breve viaggio nel caseificio a Battipaglia vi sia piaciuto: La Regina di Battipaglia vi dà sempre il benvenuto.

Ogni mattina produciamo mozzarella di bufala fresca, da latte esclusivamente salernitano, e lo facciamo come ci hanno insegnato i nostri nonni.

la-regina-di-battipagila-caseificio-battipaglia-3

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi