S.S. 18 Tirrena Inferiore - Battipaglia, SA | 07:00 - 20:00

Il nostro blog

Gnocchi alla Sorrentina (e con tanta mozzarella di bufala filante!)

Immaginate un bel tegamino in terracotta, con dentro morbidi e tondi gnocchi di patate, tanto profumato sugo di pomodoro e qualche fogliolina di basilico. Cosa manca? 

La regina degli ingredienti! La mozzarella di bufala! Ed il risultato sarà un fumante e delizioso piatto di Gnocchi alla Sorrentina. 

Andiamo con ordine e vediamo come poter replicare questa ricetta storica, tanto amata dai campani e non solo.

 

Ingredienti degli gnocchi alla sorrentina per 2 persone

Per gli gnocchi

  • 400 g di patate gialle
  • 120 g di farina 00
  • 2 tuorli
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • noce moscata
  • sale
  • pepe
  • nero

Per il condimento

  • 200 g di mozzarella di bufala
  • 150 g di pomodori datterini
  • 30 g di basilico
  • 30 ml di olio extravergine di oliva
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale

Dubbi su come conservare la mozzarella di bufala? Ecco a te qualche pratico consiglio:

Preparazione degli gnocchi

Per gli gnocchi, iniziate lessando le patate gialle con tutta la buccia in abbondante acqua salata. Quando sono cotte a puntino (verificate la cottura con uno stecchino di legno), scolatele e pelatele a caldo.

Passatele ora in uno schiacciapatate posandole su una spianatoia o un tavolo d’acciaio pulito e impastatele velocemente con il resto degli ingredienti per gli gnocchi. In questo modo l’amido delle patate manterrà la sua struttura e gli gnocchi resteranno morbidi, caratteristica fondamentale del nostro piatto.

Quando l’impasto è liscio, morbido e omogeneo, formate gli gnocchi (rotondi, quadrati, passati sulla forchetta). Per il condimento, lavate i pomodorini, sbollentateli per 10 secondi e raffreddateli in acqua e ghiaccio. Infine scolateli, sbucciateli e tagliateli a metà.

La seconda fase

Soffriggete ora dell’olio in una padella insieme ad uno spicchio d’aglio tagliato a metà e privato dell’anima; non appena è dorato, eliminatelo. Aggiungete i datterini e cuoceteli a fuoco basso per 5 minuti, regolando di sale.

Cuocete gli gnocchi in una pentola di acqua salata fino a quando salgono a galla e scolateli subito con un ragno da cucina. Metteteli in padella con i pomodorini, aggiungete una parte dell’olio extravergine di oliva e saltate per 2 minuti.

Arriva la protagonista! La mozzarella di bufala!

Ci siamo! Manca il tocco finale! Spegnete la fiamma e aggiungete all’ultimo la mozzarella di bufala tagliata a pezzetti grossolani. Date una spolverata di parmigiano grattugiato e fate gratinare leggermente in superficie sotto la salamandra o nel grill del forno alla massima potenza. Completate con una punta di basilico e servite subito.  Il consiglio è che si può usare la mozzarella di qualche giorno prima.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi