S.S. 18 Tirrena Inferiore - Battipaglia, SA | 07:00 - 20:00

Il nostro blog

Lasagna di pancarré e mozzarella

Strati su strati di sapore e di morbidezza in una ricetta facilissima da eseguire e dal risultato assicurato: la Lasagna di mozzarella è un dovere provarla!
Se volete dare il giusto posto alla vostra mozzarella di bufala salernitana allora vi consigliamo questi pratici consigli, con quell’ingrediente in più che darà la quadra ad una ricetta perfetta per i vostri pranzi o le vostre cene.  

Si tratta di una ricetta semplice e gustosa che vede come protagonista la mozzarella di bufala dicevamo, ancora meglio se lasciata riposare un paio di giorni. Una sorta di “lasagna”, realizzata però con ingredienti di facile reperibilità.

Ecco gli ingredienti per la lasagna di mozzarella:

  • 2 mozzarelle
  • 8 fette di pancarré
  • 30 grammi di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di olio Extravergine di oliva
  • 8 filetti di acciuga sott’olio
  • 1 bicchiere di latte
  • sale e pepe

Se invece preferite qualcosa di più elaborato per dare valore alla nostra mozzarella di latte di bufala salernitana, perchè non provare anche questa ricetta? 

Come fare i cannelloni con la mozzarella di bufala: la ricetta

Procedimento della Lasagna di mozzarella

La prima cosa da fare è privare le fette di pancarré della crosta, per poi spruzzarle abbondantemente con il latte.

Nel frattempo, ungere una pirofila con un po’ di olio, e sistematevi le fette di pane inumidito con il latte. Un pizzico di sale e una generosa spolverata di pepe.

Tagliare la mozzarella in fette sottili disponendole sulle fette di pane. Sgocciolare dall’olio i filetti di acciuga, spezzettatele e disponetele sulla mozzarella.

Se si preferisce, è possibile anche realizzare più strati di pane e di mozzarella, dosando opportunamente le quantità di questi due ingredienti.

In conclusione, spolverizzare con il parmigiano grattugiato e infornare a 180°C per 15 minuti. Togliere la pirofila dal forno e servire nei piatti individuali, precedentemente riscaldati.

Consiglio: quando si prevede di utilizzare la mozzarella in ricette che prevedono una cottura, è il caso di tagliarle per poi lasciarle sgocciolare in un colapasta. In tal modo si eviterà che il liquido venga rilasciato durante la cottura, compromettendo la buona riuscita del piatto.

Seguiteci anche su Facebook

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi