S.S. 18 Tirrena Inferiore - Battipaglia, SA | 07:00 - 20:00

Il nostro blog

Primavera, frutta e verdura di stagione e idee ricette con la mozzarella

Quale migliore stagione che la primavera per usare frutta e verdura di stagione, facendo un favore al nostro portafoglio, alla nostra salute e all’ambiente?

Mangiare frutta e verdura di stagione ha infatti numerosi punti di forza.

Acquistare frutta e verdura di stagione significa infatti consumare prodotti che non devono fare un lungo viaggio per giungere fino al fruttivendolo o al banco del supermercato. Per questo frutta e verdura di stagione sono generalmente più fresche e buone e costano di meno.

Dovendo viaggiare per minori distanze, dal momento che generalmente per frutta e verdura di stagione intendiamo prodotti che sono coltivati in Italia, mangiare secondo la stagione fa del bene anche all’ambiente.

Vediamo quindi un elenco di frutta e verdura che vengono raccolte e sono disponibili fresche sul mercato in primavera.

La verdura di stagione in primavera

Le verdure tipiche della primavera sono davvero molto gustose e si prestano in numerose ricette.

Ecco un elenco di verdura di stagione primaverile e qualche spunto su come cucinarle insieme alla nostra amata Regina di Battipaglia: la mozzarella di bufala.

  • Zucchine

Le zucchine sono fresche e versatili. Potete preparare le zucchine gratinate al forno con la mozzarella, oppure potete farne delle strepitose polpette di zucchine con mozzarella filante. E ancora, possono essere usate come le melanzane per fare una parmigiana di zucchine con la mozzarella.

  • Melanzane

Sulle melanzane starete di certo pensando alla classica parmigiana, quella che vi preparava la nonna, ma più semplicemente potreste preparare delle melanzane al forno con la mozzarella e il pomodoro, oppure dei simpatici involtini di melanzane. E che dire della pasta con le melanzane e la mozzarella?

  • Asparagi

Un po’ amari ma divertenti, potete acquistarli al supermercato, ma se abitate nel posto giusto potreste anche essere fra quelli che gli asparagi se li vanno a cercare con molta attenzione. Ecco qualche suggerimento di ricetta:

  1. Formaggi asparagi e mozzarella
  2. Asparagi filanti al forno
  3. Rollé di frittata con asparagi e mozzarella
  • Rabarbaro

Il rabarbaro è una pianta originaria della Cina e viene usata, nelle sue diverse parti, per uso alimentare ma anche come medicinale.

Del rabarbaro si mangiano soprattutto le coste e i piccioli fogliari, non le foglie.

Come preparare il rabarbaro? Che ne direste di preparare dei canederli alla ricotta e ragù di rabarbaro? Oppure potreste optare per una omelette di rabarbaro e ricotta. Ma con il rabarbaro si fanno anche i dolci, come la crostata di ricotta e rabarbero.

  • Ravanelli

Il ravanello è sostanzialmente una radice dal gusto fresco e un po’ pungente. Possono essere mangiati crudi in insalata con mozzarella e pinoli tostati oppure cotti, per esempio ripieni con ricotta.

La frutta di stagione in primavera

Pronti a deliziarvi con la frutta di stagione classica della primavera?

  • Ciliegie
  • Nespole
  • Albicocche
  • Fragole
  • Pesche
  • Melone
  • Prugne
  • Arance

Quanta delizia, vero? La primavera è una stagione di risveglio, di abbondanza e di sole e la frutta di stagione non è da meno.

E se state pensando che la mozzarella non c’entra proprio nulla con questo ben di Dio, ricredetevi. Già, perché potreste decidere di preparare una ricca insalata con frutta e mozzarella, oppure dei colorati spiedini di frutta e ciliegine di bufala, ovviamente.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi